9 - 10 - 11 MAGGIO 2022
FORUM ENERGIA
+ SOSTENIBILITÀ

Il cammino verso il 2050, l’orizzonte ultimo della cosiddetta transizione energetica, è già cominciato. Le coordinate le conosciamo, ma per arrivare in tempo al traguardo delle zero emissioni dobbiamo trovare un nuovo equilibrio: tra fabbisogno energetico e tutela del Pianeta, tra indicatori economici e progresso scientifico, tra business ed etica.

+
Relatori
totali

+
Patrocini
ricevuti

+
Appuntamenti
in tre giorni
Auditorium San
Gaetano, Padova
Aggiungi al calendario
Un ringraziamento ai
NOSTRI SOSTENITORI
Innovazione, territorialità e rispetto dell’ambiente sono i valori fondanti di EstEnergy Spa, società di vendita del Gruppo Hera che da oltre 20 anni fornisce luce e gas ai clienti domestici e business di tutto il Nord Est.
AcegasApsAmga S.p.A. è la prima multiutility del Nordest italiano, attiva nei servizi ambientali, nel ciclo idrico integrato, nella distribuzione e gestione energetica, nell'illuminazione pubblica e nell'energy management.
Forum nazionale sull’energia e sulla sostenibilità
PRIMA EDIZIONE DI DUEZEROCINQUEZERO
AssoESCo e Comune di Padova organizzano la prima edizione di ‘Duezerocinquezero’, forum nazionale sull’energia e la sostenibilità. Scopo dell’iniziativa è quello di fare informazione e promuovere il dibattito sulla cosiddetta transizione energetica, un tema in continua evoluzione e di sempre maggiore interesse per imprese, istituzioni e cittadini.
Il forum si svolgerà in tre giornate di lavori — 9/10/11 maggio 2022 — con 15 eventi tra workshop, seminari, convegni e tavole rotonde. Tutti gli incontri si terranno in presenza e saranno trasmessi in streaming. Qualora l’emergenza sanitaria imponesse disposizioni più restrittive, l’intera programmazione si svolgerà via streaming.
Le tematiche trattate saranno: PNRR, transizione energetica, fonti rinnovabili, sostenibilità, mobilità sostenibile, efficienza energetica, mercato dell’energia, progetti nella PA, Digital Energy. Gli eventi si terranno a Padova presso il Centro San Gaetano. Oltre agli interventi tecnici saranno previsti momenti di networking e cene di gala.
Programma del forum
La sfida della decarbonizzazione per la neutralità climatica
Mattina
Energy Summit 2022

ASSEMBLEA PLENARIA (9.30 - 11.00, Auditorium)
Saluti istituzionali
(Sindaco Comune di Padova - F. Da Porto, prorettrice alla sostenibilità dell’Università degli Studi di Padova - V. Cossarini, AssoESCo - C.A. Marchi, Fieldfisher)
Apertura dei lavori
(E. Alberti Casellati, presidente del Senato)
“Fit for 55”: la roadmap europea e il pacchetto attuativo
(V. Borrelli, Commissione Europea)
La Campagna del Patto dei Sindaci: gli obiettivi al 2050 per le città
(R. Ciambetti, presidente Consiglio Regionale Veneto, ambasciatore Patto dei Sindaci)
La transizione ecologica alla prova della sicurezza energetica
(A. Rotta, presidente Commissione Ambiente Camera)

Energia e sostenibilità: quali ruoli per PA, imprese e società civile?

TAVOLA ROTONDA ISTITUZIONALE (11.30 - 13.00, Auditorium)
Moderatore: Maurizio Melis
Co-moderatore: Alessandro Mulinacci, Fieldfisher
Ne discutono #1: ANCI, CNEL (T. Treu), CNA (D. Costantini, presidente), Legambiente (L. Lazzaro, presidente Legambiente Veneto), Utilitalia (dott. S. Casali, coordinatore Direttivo Energia Utilitalia, presidente AGSM AIM Spa).
Ne discutono #2: AssoESCo (V. Cossarini, presidente), Italia Solare (A. Brumgnach, vice presidente), associazione Elettricità Futura (G. Argirò, amministratore delegato CVA), Università degli Studi di Padova (A. Lorenzoni, professore di Economia dell’energia).

Pomeriggio
Comunità energetiche, autoconsumo e reti private: il ruolo di imprese, PA e consumatori

WORKSHOP (14.00 - 16.30, Auditorium)
Le diverse tipologie di autoconsumo
(G. Ciaccia, responsabile unità EFR, ARERA)
Fiscalità dei prodotti energetici
(A. Sgroi, Fieldfisher)
La tassazione dei prodotti energetici come leva alla transizione e all'impiego di fonti rinnovabili
(D. Bellosi, Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli)
Comunità energetiche rinnovabili: un’opportunità di sviluppo del territorio
(G. Petronio, funzione Promozione e assistenza alle imprese GSE)
I profili giuridici e contrattuali delle comunità energetiche
(G. Castorina, Fieldfisher)
Comunità energetiche: il ruolo delle ESCo
(G. Cantarella, responsabile comunità energetiche AssoESCo)
Comunità energetiche: esempi applicativi
(S. Capuzzo, presidente Coop Ènostra)
Italian Forum of Energy Communities – IFEC
(P. D’Ermo, segretario generale WEC Italia)
Comunità energetiche: modelli di sviluppo e aspetti economici
(C. Fabbri, direttore Centrale Mercato di Hera Spa e amministratore delegato di Estenergy)
Piattaforme digitali per le comunità energetiche
(S. Nassuato, direttore commerciale Regalgrid Europe)

Programmi e progetti per l’adattamento delle città ai cambiamenti climatici

SEMINARIO (14.30 - 16.00, Agorà)
Saluti istituzionali
(M. Cominelli, presidente Coordinamento Agende 21 Locali Italiane)
L’attuazione della strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile
(A. Bombonato, MITE - SOGESID)
La cabina di regia nazionale della campagna del Patto dei Sindaci
(L. Colasuonno, ENEA)
Cambiamenti climatici e città: ricerca e sperimentazione
(F. Musco, IUAV)
I progetti di adattamento finanziati dal bando MITE
(F. Giordano, ISPRA)
Il progetto LIFE Veneto Adapt
(D. Luise, Comune di Padova)

Il ruolo delle professioni nella società sostenibile

TAVOLA ROTONDA (16.00 - 17.30, Spazio 35)
La percezione della sostenibilità nella società di oggi
(D. Lazzari, presidente Consiglio Nazionale Ordine Psicologi)
Il ruolo dell’ingegnere per la sostenibilità, tra PNRR e decreto semplificazioni
(L. Scappini, consigliere Consiglio Nazionale Ingegneri)
Il ruolo degli studi professionali: la multidisciplinarietà come valore
(A. Candotti, Fieldfisher)
Il ruolo del normatore in questo mercato in evoluzione
(A. Panvini, direttore generale CTI)
L’architetto nella costruzione della città sostenibile
(G. Cappochin, consigliere nazionale dell’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori)
ll ruolo del dottore agronomo e forestale per affrontare le nuove sfide nella progettazione sostenibile
(M. Martello, vice presidente Ordine dottori agronomi e dei dottori forestali della Provincia di Padova)
Il ruolo della ricerca e della formazione nella costruzione di una società sostenibile
(S. Gross, Università degli Studi di Padova)

Dal barile di petrolio al barile di metallo: come l’alluminio e altri metalli possono diventare i nuovi vettori energetici

TAVOLA ROTONDA (16.15 - 17.15, Agorà)
Moderatore: Maurizio Melis
Ne discutono: S. Passerini (direttore dell’Helmholtz Institute Ulm, presso il Karlsruhe Institute of Technology, coordinatore del progetto StoRIES), L. Barelli (responsabile del laboratorio celle a combustibile “Fuel Cell Lab” e professoressa di “macchine a fluido e sistemi energetici” dell’Università degli Studi di Perugia).

Come cambia la bolletta? Il passaggio al mercato libero: istruzioni per l’uso, nel quadro dell'attuale crisi energetica

ASSEMBLEA PLENARIA (17.30 - 19.00, Auditorium)
L’evoluzione del mercato dell’energia e le ripercussioni sul costo della materia prima
(F. Fontini, Università degli Studi di Padova)
La transizione nel mercato dell’energia: quali scelte e scenari per i consumatori e per le piccole imprese?
(C. Fabbri, direttore Centrale Mercato di Hera Spa e amministratore delegato di Estenergy)
Le associazioni dei consumatori: come aiutare il consumatore
(P. Cazzaniga, Altroconsumo).
TAVOLA ROTONDA
Parteciperanno: On. Patassini (Lega), On. Crippa (M5S), On. Squeri (FI), On. A. Zan (PD)

Un’economia a basse emissioni per città, imprese e mobilità sostenibili
Mattina
Verso una nuova sostenibilità urbana

ASSEMBLEA PLENARIA (9.30 - 11.00, Auditorium)
Saluti istituzionali
(Assessore al commercio e alle attività produttive, Comune di Padova - A. Santocono, presidente Camera di Commercio di Padova - G. Rigano, Fieldfisher)
Politiche d’incentivazione della mobilità sostenibile
(E. Giovannini, ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili)
La digitalizzazione della pubblica amministrazione: un presupposto per le smart cities
(B. Benifei, parlamentare europeo)
La programmazione 2021-2027: dai regolamenti comunitari ai POR-FESR
(S. Zilli, Commissione Europea, direzione generale politiche regionali e urbane)
La sfida delle smart cities per i comuni di domani
(M. Conte, presidente ANCI Veneto)
La sfida dell’E-Government: la trasparenza dei processi amministrativi nella città digitale
(M. Corbo, Fieldfisher)

Mobilità e trasporti sostenibili: agire oggi

TAVOLA ROTONDA (11.30 - 13.00, Auditorium)
Moderatore: Maurizio Melis
Co-moderatore: Alessandro Mulinacci, Fieldfisher
Ne discutono #1: Comune di Padova (Assessore all'Urbanistica e alla Mobilità), APS Holding (R. Bentsik, amministratore delegato), Busitalia Veneto (A. Barbarino, amministratore delegato), TheF Charging (F. Fea, amministratore delegato), MM S.p.A. (S. Cetti, direttore generale), Università degli Studi di Padova (R. Rossi), Snam 4 Mobility (D. Grignano, Head of Network Development), Autorità di regolazione dei trasporti (I. Paniccia).
Ne discutono #2: Assoporti (R. Giampieri, presidente), Unione Interporti Riuniti (F. Pasqualetti, vice presidente).

Pomeriggio
Le smart cities oggi: esperienze a confronto

WORKSHOP (14.30 - 16.00, Auditorium)
Moderatrice: Daniela Luise, Comune di Padova
Genova Smart City
(S. Manca, resilient manager Comune di Genova)
Smart Mobility MUVT
(R. Scaramuzzi, Comune di Bari)
La transizione digitale del Comune di Padova
(A. Corò, Comune di Padova)
La transizione verde della città di Milano 2030
(E. Grandi, assessora all’Ambiente Comune di Milano)
Next e l’esperienza del trasporto modulare a guida autonoma
(A. Guadagnino, Paradigma)
L’integrazione delle infrastrutture di ricarica nel network cittadino
(A. Chiari, GMT)

Gli appalti verdi verso la sfida del PNRR

WORKSHOP (14.30 - 16.00, Agorà)
Apertura dei lavori
(L. Salvatore, dirigente Settore Ambiente e Territorio del Comune di Padova)
Il public procurement per il supporto alla sostenibilità
(E. De Berti, presidente associazione ITACA)
Benefici, criticità e impatti degli acquisti verdi in Italia
(E. Di Maria, Università degli Studi di Padova)
L’applicazione dei criteri ambientali in edilizia nel quadro dei futuri bandi del PNRR
(D. Vocino, Fondazione Ecosistemi)
Coordinamento FREE e PNRR: passo dopo passo, verso la transizione energetica
(L. de Santoli, presidente Coordinamento FREE)
Le etichette ambientali per i CAM
(R. Righetto, presidente Ordine degli Architetti di Padova)
Gli appalti verdi: il contributo determinante nella transizione energetica
(M. Mazzurco, responsabile acquisti, appalti e logistica, AcegasApsAmga, AcegasApsAmga Servizi Energetici ASE, Hera Luce)

Governare la transizione ecologica delle imprese: il bilancio di sostenibilità e le sue relazioni con gli altri strumenti di compliance

WORKSHOP (16.00 - 17.30, Auditorium)
Apertura dei Lavori
(F. Filì, Fieldfisher)
La strategia di sostenibilità per le imprese
(A. Candotti, Fieldfisher)
La redazione del bilancio di sostenibilità per i giochi invernali Milano-Cortina 2026
(S. Falocco, direttore Fondazione Ecosistemi)
Il ruolo delle istituzioni nello stimolo del processo di gestione sostenibile delle imprese
(B. Degani, GreenGo Consulting)
La gestione della sostenibilità per un’azienda pubblica che opera nel settore del trasporto locale
(G. Scarfone, direttore generale Azienda Trasporti Bergamo)
La gestione ambientale di prodotto
(A. Manzardo, Università degli Studi di Padova)
Il ruolo delle risorse umane nella costruzione di un percorso di sostenibilità
(M. Verderajme, presidente G.I.D.P.)

Le comunità energetiche per le PA: opportunità e approcci al mercato

WORKSHOP (16.00 - 17.30, Spazio 35)
Gli obiettivi europei e mondiali per l’ambiente
(G. Silvestrini, direttore scientifico di Kyoto Club e di QualEnergia)
Le opportunità offerte alle PA dal PNRR
(A. Colosimo, amministratore delegato Battelle)
Lo sviluppo delle comunità energetiche attraverso il fondo Kyoto
(M. Gamberale, amministratore delegato Innovatec Power)
Lo sviluppo delle comunità energetiche attraverso il Partenariato Pubblico Privato
(E. Zoccatelli, presidente di Global Power Service)
TAVOLA ROTONDA
Come realizzare le comunità energetiche nei Comuni
Ne discutono: G. Manildo (GM PA Regalgrid Europe), M. Conte (Sindaco di Treviso), M. Hofer (Sindaco di Valle di Cadore), P. Galeano (Sindaco di Preganziol)

La città rigenerata: progettazione, pianificazione, nuove tecnologie

ASSEMBLEA PLENARIA (17.30 - 19.00, Auditorium)
Moderatore: Maurizio Melis
La rigenerazione urbana sostenibile: approcci, strumenti e benefici
(E. Croci, Università Bocconi)
Progetti e processi di trasformazione delle città
(E. Micelli, Università IUAV)
Città a economia circolare
(P. Altamura, Università La Sapienza)
Strategie per una città più efficiente
(P. Petrucco, ANCE)
Adaptive cities
(P. Pelizzaro, Global Resilient Cities Network)
Progettare le città del futuro
(C. Ratti* - S. Boeri)

* In attesa di conferma
Una città più efficiente: politiche e progetti per la transizione energetica
Mattina
Le politiche per la promozione dell’efficienza energetica tra luci, ombre e prospettive future

ASSEMBLEA PLENARIA (9.30 - 11.00, Auditorium)
Saluti istituzionali
(Assessore all’ambiente, Comune di Padova - V. Gottardo, vice presidente Provincia di Padova - J.A. Stewart, Fieldfisher)
La strategia energetica tra PNRR e nuovi equilibri internazionali
(P. D’aprile, Capo Dipartimento dell’Unità di Missione per il PNRR, MITE)
Il ruolo del GSE nella transizione energetica
(L. Barberis, Direttore Dipartimento Supporto all’Efficienza Energetica, GSE)
Vent’anni d'incentivi all’efficienza energetica: come è cambiato il Paese
(I. Bertini, direttore del Dipartimento Unità per l'Efficienza Energetica - DUEE)
Il ruolo delle ESCo: nuove sfide per il rilancio del mercato dell’efficienza energetica
(S. Ferrari, vice presidente AssoESCo)
Normativa, contrattualistica, contenzioso: luci e ombre
(P. Pizzolato, Fieldfisher)
Le opportunità derivanti dal PPP nel settore dell’efficienza energetica
(P. Giacomazzo, ANAC)

Il mercato dell’efficienza energetica e le sfide di domani

TAVOLA ROTONDA (11.30 - 13.00, Auditorium)
Moderatore: Maurizio Melis
Ne discutono: AssoESCo (L. Dal Fabbro, vice presidente), OICE (G. Scicolone, presidente), FIRE (D. Di Santo, direttore), AICEP (G. Pastorino, presidente), Italcogen (M. Golinelli, presidente), Politecnico di Milano (D. Chiaroni), Università degli Studi di Padova (F. Dughiero).

Pomeriggio
Il Partenariato Pubblico Privato per l’efficienza energetica

WORKSHOP (14.30 - 16.30, Auditorium)
Il PPP per i comuni italiani: opportunità nel settore energetico
(L. Greco, Università degli Studi di Padova)
Il PPP nel settore energetico nell’attività del NUVV della Regione del Veneto
(M. Pelloso, Regione del Veneto)
I PPP per l’efficienza energetica nel quadro normativo italiano ed europeo
(E. Mitzman, Fieldfisher)
La gestione delle criticità contrattuali nei PPP per l’efficienza energetica
(F. Chiopris, Fieldfisher)
Il ruolo delle ESCo negli strumenti di PPP per l’efficienza energetica
(S. Amadori, responsabile commerciale Hera Luce)
Il ruolo dell'equity investor nei PPP per l'efficienza energetica
(E. Pietropaoli, responsabile team investimenti, SINLOC)
Il PPP come strumento efficace per il raggiungimento degli obiettivi di efficienza energetica
(F. Ricciardi, responsabile sviluppo PA, Renovit)

I One-Stop-Shop come strumento per la transizione energetica

WORKSHOP (14.30 - 16.00, Agorà)
Moderatrice: Daniela Luise, Comune di Padova
Relazione introduttiva
(M. De Carli, Università degli Studi di Padova)
Pianificare la deep renovation del patrimonio edilizio italiano
(M. Caffi, GBC Italia)
I One Stop Shop come soluzione di PPP per l’efficienza energetica
(A. Bagaini, Università Bocconi)
Il One Stop Shop di Padova
(G. Vicentini, Comune di Padova)
L’esperienza della Città Metropolitana di Milano e il sistema DeciWatt
(M. Felisa, CMM - F. Hugony, ENEA)
Il progetto “Top Condomini” One Stop Shop della Regione Emilia-Romagna
(P.G. Andreoli, AESS)

Gli strumenti di finanza sostenibile al servizio della transizione energetica

WORKSHOP (16.00 - 17.30, Agorà)
Apertura dei lavori
(F. Bicciato, forum per la Finanza Sostenibile)
Dai piani ai progetti: come finanziare la transizione energetica
(D. Cassanmagnago, CoMO)
Il ruolo delle ESCo nel finanziare la transizione energetica
(G. Farella, AssoESCo)
I green bond in Europa: l’esperienza della BEI
(A. Romani, BEI)
Il ruolo delle fondazioni bancarie nella promozione della transizione ambientale nel territorio di riferimento
(G.Muraro, presidente Fondazione Cariparo)
European City Facility: strategie d’investimento per l’energia sostenibile
(S. Corsi, Energy Cities)
Iniziative di mercato: Green finance v. Sustainability linked finance - Cartolarizzazioni green
(C. Raimondo, Fieldfisher)

Il sistema d'incentivi per una città più efficiente

ASSEMBLEA PLENARIA (17.30 - 19.30, Auditorium)
Moderatore: Maurizio Melis
Co-moderatore: Gennaro Di Noia Fieldfisher
I sistemi incentivanti per le città efficienti: il Conto Termico
(E. Egalini, Promozione Conto Termico e Supporto alle PA, GSE)
Valutare l'efficacia delle misure di riqualificazione energetica: indicatori di sostenibilità per l'edilizia
(F. Da Porto, UNIPD)
La piattaforma SiBonus per la cessione dei crediti edilizi
(L. Marangon, InfoCamere)
La riqualificazione energetica per gli edifici pubblici e privati
(G. Golinelli, amministratore delegato AcegasApsAmga Servizi Energetici - ASE)

Le imprese nella sfida del superbonus

TAVOLA ROTONDA (17.30 - 19.30, Auditorium)
Ne discutono: Confartigianato Imprese Veneto (R. Boschetto, Presidente regionale), Presidente Confapi Padova (C. Valerio), AssoESCo (M. Ciccarelli).

Evento promosso da:
Partner tecnico-scientifico:
Con la collaborazione di:
Evento promosso da:
Partner tecnico-scientifico:
Con la collaborazione di: